1. Il corso avrà una durata di 24 ore suddivise in 3 giornate da 8 ore, per le date di riferimento nella pagina descrittiva del corso. L’inizio delle lezioni sarà alle ore 9,30 e terminerà, orientativamente, alle ore 18,30  dello stesso giorno con una pausa pranzo, di circa 1 ora (tempistica variabile), da effettuarsi esternamente rispetto alla sede del corso; al fine di garantire la più elevata professionalità, l’organizzazione precisa che l’orario indicato per la conclusione potrebbe essere soggetto a variazioni dovute all’effettivo completamento dell’attività prevista dal corso.
  2. Il costo del corso è di € 750,00 (settecentocinquantaeuro) per le quali verrà fornita ricevuta di pagamento; per aver diritto a partecipare è obbligatorio inviare, contestualmente al presente modulo di iscrizione debitamente sottoscritto, copia della ricevuta di pagamento dell’acconto di € 250 (duecentocinquanta/00) con bonifico bancario o con ricarica postepay e inviarsi a mezzo email all’indirizzo info@paolaazzolina.it; la predetta somma non è rimborsabile (salvo annullamento direttamente da parte dell’organizzazione) e nel caso di documentata impossibilità sopravvenuta a partecipare, esclusivamente se comunicata via email all’indirizzo sopra indicato, almeno 15 giorni lavorativi prima della data di inizio del corso, potrà essere riutilizzata per un qualsiasi successivo corso di pari livello; il saldo della restante parte dovrà essere pagato, inderogabilmente, in due volte. Il saldo a differenza di quanto già versato, invece, dovrà essere pagato, inderogabilmente, in ulteriori due date. Un secondo acconto di 250 € (duecentocinquanta/00) in data come da scheda descrittiva ed il saldo di 250 € (duecentocinquanta/00) entro o contestualmente al primo giorno del corso.  In caso contrario non sarà possibile partecipare e l’acconto versato non verrà rimborsato.
  3. L’organizzazione precisa, altresì, che al termine del corso i partecipanti avranno la possibilità, qualora lo volessero, di conservare il prodotto realizzato; tutti i materiali, gli ingredienti e i prodotti utilizzati durante il corso hanno esclusivamente la finalità di far apprendere ai partecipanti l’arte del Cake Design e, non potendo garantire le necessarie condizioni igieniche a causa del numero di partecipanti, l’organizzazione informa che è assolutamente sconsigliabile mangiare i prodotti asportati al termine del corso; con la sottoscrizione del presente modulo di adesione, pertanto, i partecipanti dichiarano di sollevare la  Paola Azzolina da eventuali danni causati successivamente, a loro stessi o a terzi, dall’utilizzazione dei suddetti prodotti non conforme a quella prevista dalla finalità del corso stesso e/o contraria a quanto consigliato dall’organizzazione.
L’organizzazione precisa che lo svolgimento del corso è subordinato al raggiungimento del numero di 6 partecipanti e/o comunque a discrezione dell’organizzazione. In tal caso la quota versata verrà rimborsata. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento e del Consiglio Europeo. La sig.ra Paola Azzolina, (di seguito “Titolare”), titolare del trattamento dei dati personali, fornisce qui di seguito l’informativa privacy, ai sensi dell’art. 13 del regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “GDPR”), a coloro che sono interessati alla partecipazione del corso di “Cake Design”.   
  1. Finalità del trattamento dei dati
Il trattamento è diretto
  1. a) all’espletamento da parte di Paola Azzolina delle finalità di organizzazione e svolgimento dei corsi di Cake Design e Pasticceria
  2. b) a svolgere tutte le attività amministrative, contabili, fiscali correlate alla finalità del corso nonché rispettare le disposizioni di leggi e regolamenti, nazionali ed esteri, oppure eseguire un ordine dell’Autorità giudiziaria o dia altre Autorità alle quali il Titolare è soggetto;
  3. c) svolgere attività di marketing di vario tipo, inclusa la promozione di prodotti, servizi, distribuzione di materiale a carattere informativo, pubblicitario e promozionale, eventi, invio di newsletter e pubblicazioni anche su siti internet e social network;
  4. d) comunicazione dei dati a soggetti terzi, in particolare a partner commerciali del Titolare.
Il conferimento dei dati per le finalità di cui alle lettere a), b), c), d) è facoltativo. Tuttavia, il mancato conferimento dei dati e/o l’eventuale espresso rifiuto al trattamento comporterà l’impossibilità di partecipazione al corso. Il trattamento è lecito in quanto effettuato per l’adempimento di obblighi precontrattuali e contrattuali, il rispetto di disposizioni di leggi e regolamenti e l’esercizio dei diritti del Titolare.    
  1. Modalità del trattamento
Il trattamento dei dati è effettuato in modalità elettronica e/o cartacea, mediante registrazione, elaborazione, archiviazione e trasmissione dei dati, anche con ausilio di strumenti informatici. Gli strumenti e i supporti utilizzati nell’ambito dello svolgimento delle attività di trattamento sono idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati. Nello svolgimento delle attività di trattamento, il titolare si impegna a:
  • assicurare l’esattezza e l’aggiornamento dei dati trattati, e recepire prontamente eventuali rettifiche e/o integrazioni richieste dall’interessato;
  • adottare misure di sicurezza idonee a garantire una adeguata protezione dei dati, in considerazione dei potenziali impatti che il trattamento comporta sui diritti e sulle libertà fondamentali dell’interessato;
  • notificare all’interessato nei tempi e nelle casistiche previste dalla normativa cogente, eventuali violazioni dei dati personali;
  • garantire la conformità delle operazioni di trattamento alle applicabili disposizioni di legge. 
  1. Comunicazione e diffusione dei dati
Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge, i dati personali dell’interessato potranno essere conosciuti, oltre che dal Titolare da:
  • dipendenti e collaboratori del Titolare in qualità di addetti autorizzati al trattamento dei dati;
  • partner commerciali del Titolare e società di marketing;
  • consulenti amministrativo/contabili;
  • Autorità in genere, amministrazioni, enti, organismi pubblici, sia nazionali che esteri;
esclusivamente per le finalità sopra elencate secondo gli eventuali consensi prestati dall’interessato. 
  1. Trasferimento dati all’estero
I dati personali verranno archiviati ed elaborati all’interno dell’Unione europea. In caso di eventuali trattamenti di dati personali al di fuori dell’Unione Europea gli stessi avverranno unicamente previa adozione di adeguate garanzie, come previsto dalla normativa cogente. 
  1. Politica in materia di conservazione dei dati
La titolare conserva nei propri sistemi le informazioni personali in una forma che consenta l’identificazione degli interessati secondo i seguenti criteri:
  • per un arco temporale non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattate, qualora non diversamente previsto da obblighi normativi o contrattuali;
  • per ottemperare a specifici obblighi normativi o contrattuali;
  • qualora applicabile e legittimo, fino ad eventuale richiesta di cancellazione da parte dell’interessato. 
  1. Diritti dell’interessato
L’interessato può far valere i propri diritti, riconosciuti dalla normativa cogente e in particolare dagli artt. da 15 a 22 del GDPR, quali:
  • diritti di accesso: di ottenere dal Titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e a ulteriori informazioni su origine, finalità categorie di dati trattati, destinatari di comunicazione e/o trasferimento dei dati, ecc.
  • diritto di rettifica: diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei dati personali inesatti senza ingiustificato ritardo, nonché l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
  • diritto alla cancellazione: diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione dei dati personali senza ingiustificato ritardo nel caso in cui:
  • i dati personali non siano più necessari rispetto alle finalità del trattamento;
  • il consenso su cui si basa il trattamento sia stato revocato e non sussista altro fondamento giuridico per il trattamento;
  • i dati personali siano trattati illecitamente;
  • i dati personali debbano essere cancellati per adempiere un obbligo legale.
  • diritto di opposizione al trattamento: diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che hanno come base giuridica un interesse del titolare.
  • diritto di limitazione di trattamento: diritto di ottenere dal titolare la limitazione del trattamento, nei casi in cui sia contestata l’esattezza dei propri dati personali (periodo necessario al Titolare per verificare l’esattezza di tali dati personali), se il trattamento è illecito e l’interessato si è opposto al trattamento, se i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio, o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, se a seguito dell’opposizione al trattamento l’interessato è in attesa della verifica circa la prevalenza o meno del legittimo interesse del Titolare.
  • diritto alla portabilità dei dati: diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali e di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento, solo per i casi in cui il trattamento sia basato sul consenso o su un contratto e per i soli dati trattati tramite strumenti elettronici.
  • diritto di non essere sottoposto a decisioni automatizzate: diritto di ottenere dal Titolare di non essere sottoposto a decisioni basate unicamente sul trattamento automatizzato, inclusa la profilazione, che producano effetti giuridici che riguardino l’interessato o che incidano significativamente sulla sua persona, salvo che tali decisioni siano necessarie per la conclusione o l’esecuzione di un contratto o si basino sul consenso dell’interessato.
  • diritto di proporre reclamo a un’Autorità di controllo: fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il GDPR ha il diritto di proporre reclamo a un’Autorità di controllo. 
  1. Titolare del trattamento
Titolare del trattamento dei dati è la sig. Paola Azzolina. Al fine dell’esercizio dei diritti previsti dal GDPR, l’interessato potrà: a) inoltrare le sue richieste al Titolare, scrivendo una e-mail al seguente indirizzo: info@paolaazzolina.it ; b) o in alternativa contattare il Titolare al seguente indirizzo: Paola Azzolina, Via Monte delle Gioie n. 13 – 00199 Roma.