Tutte le marche di colori alimentari sono uguali?

Come colorare la Pasta di Zucchero
23/04/2019
Come conservare la Pasta di Zucchero
23/04/2019
Mostra tutti

Diciamo che potrei risponderti anche con una domanda diversa.

Tutte le fettuccine in commercio, sono uguali?

Oppure

Tutti i jeans in commercio sono uguali?

Mi piace molto farti degli esempi, anche apparentemente strampalati, perché preferisco riflettere per analogia. …e voglio assicurarmi di poter rispondere ai tuoi eventuali quesiti.

Come in tutte le cose, anche nel settore alimentare e nello specifico di questo articolo per i colori alimentari, il prodotto finito sarà verosimilmente diverso a seconda del produttore.

Il colore Rosso ad esempio, può essere ottenuto attraverso l’impiego di pigmenti puri.

Vediamo ad esempio l’ E120 (Cocciniglia – Naturale) che in realtà ha una colorazione tendente al magenta (rosa intenso) oppure l’ E129 (Rosso Allura – Sintetico), come anche l’ E124 (Ponceau 4R – Sintetico)

Il colore Rosso, si potrebbe realizzare anche miscelando i 3 colori che ho appena menzionato allo scopo di ottenere una tonalità di rosso più o meno brillante.

In altri casi, ad uno di questi pigmenti rossi (E120, E124, E129), sarà possibile aggiungere una più o meno piccola quantità di colore giallo, ad esempio l’ E110 (Giallo Arancio S – Sintetico), con lo scopo di rendere più calda la tonalità del colore rosso stesso.

Successiva alla selezione dei pigmenti, avviene la miscelazione del colore con una materia, per creare così ad esempio il colore alimentare Rosso in gel.

L’azienda trasformatrice, provvederà quindi, a dissolvere i pigmenti selezionati in una miscela composta da glucosio oppure glicerina oppure acqua con aggiunta di gelificante ecc.

In questa fase, oltre alla tonalità di colore scelta dell’azienda produttrice, si stabilirà anche la concentrazione del colore nella massa gelatinosa.

Per tutte queste ragioni, che sono spiegate in maniera molto semplice allo scopo di poterti aiutare nella scelta, i coloranti alimentari in commercio sono tutti diversi tra loro.

Cambierà sicuramente la tonalità del colore, il potere colorante, la consistenza e quindi, infine, cambierà certamente il risultato finale che otterrai.

Buona colorazione! …P.S. metti i guanti.

….leggi anche

Come colorare la Pasta di Zucchero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.